Prototype

TH0-M: il primo supercap allo stato solido

Novac Supercap è la prima e unica realtà conosciuta a possedere la tecnologia di un supercondensatore modellabile allo stato solido. Il supercondensatore nasce dalla ricerca avanzata svolta in due laboratori del territorio Emiliano dove Novac Supercap ha lavorato parallelamente: il laboratorio di Materiali dell'Università di Modena e Reggio Emilia e il Carbon Nanostructure Laboratory dell'università di Parma.

Il primo prototipo 100% solido, reso noto al pubblico a Settembre 2019, prende il nome di TH0-M .

TH0-M è completamente solido, ed è stato ingegnerizzato al fine di poter essere inserito in un case delle dimensioni di una batteria a bottone.

The Beta-prototype

IL primo Beta-Prototype è stato sviluppato nel Settembre 2018. Questo si presenta come un involucro di fibra di carbonio contenente supercondensatori commerciali. Questo Beta Prototype era quindi una batteria di supercondensatori che motorizzava una macchina Lego costituendone inoltre una parte strutturale.

Questo prototipo era capace di rilasciare 3kW ed era completamente ricaricabile in pochi secondi.

Il secondo Beta-Prototype è un supercondensatore semisolido composto da due elettrodi Rame-Grafene ed elettrolita polimerico.


First Beta prototype Sep 2018


Second Beta prototype Oct 2018