chi siamo

Novac Supercap e UniMore

Novac Supercap nasce nel 2018 come idea sviluppata da un gruppo di studenti dell’Università di Modena e Reggio Emilia, all’interno del progetto T.A.C.C. (Training for Automotive Companies Creation) con focus su temi quali imprenditorialità e innovazione. Durante la prima fase di T.A.C.C., della durata di 6 mesi, i fondatori di Novac Supercap si sono concentrati sullo sviluppo dell’idea di business e sulla validazione dell’idea stessa, grazie alle diverse occasioni date dal progetto che prevedevano workshop (anche con esperienze all’estero) e contatti iniziali con esponenti del settore automotive, oltre ad un team di tutor (senior ed esperti) a disposizione degli studenti per perfezionare ed aiutare la crescita dell’idea. Dopo essere stati selezionati per partecipare alla seconda fase del progetto T.A.C.C., i fondatori si sono concentrati sullo sviluppo tecnico, senza però tralasciare l’evoluzione dell’idea di business stessa;

E’ in questa fase, infatti, che Novac Supercap inizia a proporsi alle maggiori aziende locali, afferenti al settore Automotive, creando un proficuo network di contatti, concentrandosi, al contempo, alla validazione dell’idea.

Nel Gennaio del 2019, Novac Supercap ottiene due importanti collaborazioni finalizzate allo sviluppo tecnico del prodotto, che prevedeva una fase iniziale di ricerca circa i materiali idonei alla creazione di un supercondensatore allo stato solido, con le caratteristiche prefigurate.

Iniziano così due diverse cooperazioni, la prima ospitata dal laboratorio “Carbon NANO Structures” dell’Università di Parma, nell’ambito del gruppo di ricerca coordinato dal Prof. Mauro Riccò, la seconda, ancora attiva, all’interno di UniMoRe, presso i Laboratori di Ricerca dei Materiali del Dipartimento di Ingegneria ‘Enzo Ferrari’, coordinati dai professori Roberto Giovanardi e Luca Lusvarghi.

Molti traguardi importanti sono stati raggiunti in questo periodo, e tra le tante partecipazioni a eventi e concorsi, è di particolare importanza l’esperienza portata avanti da Novac Supercap con la partecipazione a WCX (World Congress Experience – SAE International) a Detroit nell'aprile 2019.

Unica partecipante europea a raggiungere le semifinali della competizione tra startup (GAMIC) ospitata dalla fiera WCX, Novac Supercap ha partecipato all’evento tenutosi a Detroit presso il Cobo Center, con l’occasione di presentare l’idea di fronte a migliaia di esperti del settore automotive e non, allargando così il network di contatti con potenziali clienti, fornitori e finanziatori provenienti da tutto il mondo.


Oggi Novac Supercap procede con lo sviluppo dei prototipi del primo supercondensatore allo stato solido con i vantaggi speciali offerti dal progetto, avendo concluso le fasi iniziale di validazione e puntando così all’ottenimento di un MVP nel periodo immediatamente successivo.

Carousel imageCarousel imageCarousel imageCarousel imageCarousel imageCarousel imageCarousel imageCarousel imageCarousel imageCarousel imageCarousel imageCarousel imageCarousel imageCarousel imageCarousel imageCarousel imageCarousel imageCarousel imageCarousel imageCarousel image